La stazione ferroviaria tecnologica e a misura di disabile

Inaugurata questa mattina

La nuova stazione di Bussoleno

Dopo la stazione di Settimo Torinese, inaugurata poche settimane fa, proseguono i restyling da parte di Rete Ferroviaria Italiana nelle stazioni dell'area metropolitana torinese.

Quest'oggi, lunedì 12 febbraio 2018, è stata inaugurata quella di Bussoleno, che d'ora in poi sarà anche accessibile alle persone con disabilità motorie. 

Sono stati infatti riqualificati il fabbricato viaggiatori - in accordo con la Soprintendenza per l’Archeologia, le Belle Arti ed il Paesaggio - la biglietteria, la sala d’attesa, il sottopassaggio, le pensiline e i servizi igienici. Installati anche tre nuovi ascensori che collegano i binari ed è stato anche ammodernato il sistema di informazione ai viaggiatori, oltre a dotare l'intera area di connessione wi-fi gratuita (fruibile previo codice d'accesso che viene fornito tramite un messaggio sms, ndr), così come è stata integrata e ammodernata anche la segnaletica di stazione.

Al taglio del nastro, questa mattina, era presente il direttore territoriale produzione di Torino di Rfi, Paolo Grassi, e il sindaco di Bussoleno, Anna Maria Allasio. 

La spesa effettuata per il restyling è stata di 3 milioni di euro. 

"Gli interventi completano quanto già realizzato in precedenza: innalzamento a 55 cm dei marciapiedi, ovvero lo standard europeo per i servizi ferroviari metropolitani, in modo da agevolare l’accesso ai treni. Così come sono stati inseriti i percorsi tattili a terra. Gli ascensori, in linea con le specifiche tecniche previste per le persone a ridotta mobilità, sono dotati di impianto di videosorveglianza e collegano il sottopasso a tutti i marciapiedi di stazione", sottolinea Grassi. 

Bussoleno inaugurazione stazione ferroviaria restyling feb 2018 1-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ma la stazione stura di Torino non è accessibile ai disabili. Come la segnaletica della ztl vi sono tutte le categorie che possono accedere ed il simbolo dei disabili non è stato riinserito. Questo è Torino

  • sono daccordo con STUFO, sembra che le cose belle e nuove non piacciano e quindi bisogna rovinarle e sporcarle subito, se a qualcche incivile, anzichè bacchettarlo e basta, vengano tagliate le mani, gli altri si comporterebbero di conseguenza

  • Spero siano comprese anche le telecamere per gli immancabili idioti...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolto un ciclista, l’investitore si ferma poi riparte: è giallo

  • Politica

    Quartiere Falchera, nasce la nuova Cittadella dello Sport

  • Cronaca

    Il bancomat esplode e il boato sveglia i residenti: ladri fuggiti a mani vuote

  • Attualità

    Passaggio del Giro d'Italia nel Torinese: variano alcune linee Gtt

I più letti della settimana

  • Un po' di amaro nella festa della Juventus: tir di tifosi coinvolto in un incidente, sei feriti

  • Precipita nel vano ascensore durante la riparazione di un guasto: morto

  • Trovata senza vita negli uffici della sua azienda, il paese è in lutto

  • Un destino infame per il povero Mattia, morto come il papà: "Un ragazzo meraviglioso"

  • Scontro frontale fra due auto: donna muore intrappolata tra le lamiere

  • Moto contro auto all'incrocio: morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento