Val Pellice

Rorà, venerdì è stato l'ultimo giorno della pluriclasse?

Il 10 giugno potrebbe aver rappresentato la data del congedo della struttura in alta Val Pellice: degli attuali otto alunni ne resterebbero solo più sei. Il Ministero ha disposto la chiusura

Venerdì non è stato solamente il classico ultimo giorno di scuola per gli studenti. Il 10 giugno, infatti, potrebbe anche aver rappresentato il definitivo congedo della pluriclasse di Rorà, in alta Val Pellice.

La scuola elementare di montagna quest’anno ha accolto, sommando le annate dalla prima alla quinta, appena otto bambini, ma da settembre questi sarebbero solamente più sei. E dunque troppo pochi secondo la nuova riforma governativa, firmata dalla Gelmini. Dal Ministero, infatti, è giunta a Rorà una lettera in cui si annunciava l’imminente chiusura della struttura.


Una situazione che rischia inevitabilmente di influire in maniera negativa sul fenomeno di depopolamento delle frazioni di montagna. I genitori dei ragazzi, però, paiono non volersi arrendere e hanno subito indetto una raccolta di firme da cui dar poi adito ad una petizione. Si confida, infatti, di riuscire a mantenere aperto l’edificio scolastico attingendo ai fondi delle istituzioni locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rorà, venerdì è stato l'ultimo giorno della pluriclasse?

TorinoToday è in caricamento