menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto monsignor Charrier, vescovo chisonese di Alessandria

E' mancato questa mattina ad 80 anni, in seguito ad una lunga malattia, il presule originario di Roure. Lunedì nella cattedrale di Alessandria si terranno i funerali

È morto questa mattina, in seguito ad una lunga malattia, monsignor Fernando Charrier, vescovo emerito della diocesi di Alessandria ed a lungo presidente della Commissione dei vescovi italiani per i problemi sociali e del lavoro. Il presule, 80 anni, era nato a Roure, piccolo Comune della Val Chisone, il 12 settembre 1931.

Charrier, nel 1989, era stato nominato vescovo di Alessandria, quindi nel maggio 1990 era diventato segretario della Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro. Il 4 aprile 2007, invece, Benedetto XVI ha accettato la sua rinuncia alla diocesi del capoluogo piemontese, a causa dei sopraggiunti limiti di età.


I funerali saranno celebrati lunedì 10 ottobre, alle ore 10, nella cattedrale di Alessandria. Domani e domenica, alle ore 21, in cattedrale si terranno delle veglie di preghiera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento