Venerdì, 24 Settembre 2021
Val Pellice

Giochi Olimpici Giovanili, medaglia d'argento a tinte pinerolesi

La formazione di curling, arrendendosi soltanto alla Svizzera in finale, è salita sul secondo gradino del podio ad Innsbruk: un'impresa firmata dai giovani talenti del territorio pinerolese

C'è un'evidente impronta pinerolese sulla seconda medaglia assoluta conquistata dall'Italia ai Giochi Olimpici Giovanili di Innsbruck, in corso di svolgimento in questi giorni. A meritarla è stata la squadra di curling, quasi interamente composta da atleti del circondario di Pinerolo, per quanto tesserato ognuno per un differente team. 

La finale, disputata contro la Svizzera, si è conclusa in favore degli elvetici per 6-4, ma è stata in equilibrio fino all’ultimo sasso. Gli azzurrini, dopo un inizio un po’ sottotono di questi Giochi Olimpici giovanili, hanno saputo trovare la giusta amalgama di squadra dominando la scena nei quarti di finale e semifinali, sconfiggendo prima gli Usa (fino ad allora imbattuti nel girone di qualificazione) e poi il Canada (favorito per l’oro, terminato poi al 3° posto).

Amos Mosaner (skip, Trentino curling), Denise Pimpini (third, Sporting Club Pinerolo), Alessandro Zoppi (second, Pinerolo-Torino2006), Arianna Losano (3S Libertas Luserna) e Lucilla Macchiati (Coach, Sporting Club Pinerolo) sono stati quindi protagonisti di un’eccezionale prova di livello mondiale per l’Italia, che in questa prima edizione degli Youth Olympic Games sin da subito raggiunge la zona podio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi Olimpici Giovanili, medaglia d'argento a tinte pinerolesi

TorinoToday è in caricamento