Venerdì, 24 Settembre 2021
Val Pellice Luserna San Giovanni / Via Tolosano, 8

Luserna, Giuseppe Ayala porta in scena Falcone e Borsellino

Si terrà questa sera, presso il Teatro Santa Croce, l'unica data di "Chi ha paura muore ogni giorno", spettacolo tratto dall'omonimo libro edito da Mondadori. L'autore racconta le proprie verità sui suoi due fraterni amici

Si terrà questa sera, presso il Teatro Santa Croce di Luserna San Giovanni, l'unica data di “Chi ha paura muore ogni giorno”, spettacolo tratto dall'omonimo libro edito da Mondadori. Protagonista sul palco Giuseppe Ayala, fraterno confidente di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

A vent’anni di distanza dal drammatico 1992 che vide la tragica scomparsa dei due grandi amici, Giuseppe Ayala ha deciso di raccontare la sua verità, mettendosi alla prova con un nuovo mezzo comunicativo: il teatro. La storia di quegli anni e la straordinaria esperienza vissuta al fianco di Falcone e Borsellino danno vita ad un “incontro-spettacolo” che pone l’attenzione sulla Sicilia, su Cosa Nostra, sulla politica e la giustizia italiana di allora… come di oggi.

I testi sono di Giuseppe Ayala con il contributo di Ennio Speranza, le musiche sono curate da Roberto Colavalle & Matteo Cremolini, le luci da Pietro Sperduti e le proiezioni da Alessia Sambrini. Ha collaborato al progetto Massimo Natale. La direzione artistica e la produzione per Mind & Art sono firmate da Gabriele Guidi. In scena, accanto a Giuseppe Ayala, l’attrice Francesca Ceci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luserna, Giuseppe Ayala porta in scena Falcone e Borsellino

TorinoToday è in caricamento