Sabato, 18 Settembre 2021
Val Chisone Sestriere

A Sestriere inaugurata la stagione invernale piemontese

Simbolico taglio del nastro ai 2.700 metri del Fraiteve: presente l'assessore al Turismo e Sport della Regione, Alberto Cirio, così come il patron della Vialattea ed i sindaci di Pragelato e Cesana

Simbolico taglio del nastro per la stagione invernale piemontese, questa mattina, a Sestriere. L'inaugurazione, tenuta ai 2.700 metri del Fraiteve, ha visto la presenza dell’assessore al Turismo e Sport della Regione, Alberto Cirio, del patron della Vialattea, Giovanni Brasso, dei sindaci di Pragelato, Gianni Arolfo, e Cesana, Lorenzo Colomb, nonché del vicesindaco di Sestriere, Gianni Poncet.

“Per il taglio del nastro abbiamo scelto l’eccellenza delle eccellenze piemontesi della neve - ha spiegato Cirio -. La montagna invernale rappresenta il comparto turistico più importante per il nostro territorio, basti pensare che ogni euro speso in skipass corrisponde a 12 euro di ricaduta economica sull’indotto. Una risorsa preziosa che vale 1,6 milioni di presenze all’anno e che la Regione è impegnata a tutelare e valorizzare, sia da un punto di vista normativo che promozionale. Diamo quindi il via alla nuova stagione con questa consapevolezza. Le previsioni sono positive, confidiamo nella neve”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sestriere inaugurata la stagione invernale piemontese

TorinoToday è in caricamento