Val Chisone

Pracatinat, accolti in giornata i primi profughi dalla Libia

Sono 29 i giovani, di sesso maschile e nazionalità africana, giunti oggi presso i due edifici di montagna nel Comune di Fenestrelle. Previsti per domani nuovi arrivi

Sono arrivati nella giornata odierna presso il Centro di Soggiorno di Pracatinat i primi profughi libici destinati ad essere accolti dalla struttura di montagna. La Regione Piemonte, che è stata incaricata di occuparsi dell’8% degli immigrati giunti recentemente in Italia, aveva infatti stipulato nelle scorse settimane un accordo con i due celebri edifici sul suolo del Comune di Fenestrelle.


Due i differenti gruppi giunti quest’oggi a Pracatinat, per un totale di 29 persone. Nuovi arrivi sono previsti per la giornata di domani. Si tratta unicamente di giovani, di sesso maschile e nazionalità africana. A loro la Prefettura ha consegnato il modello C3, propedeutico alla richiesta di asilo per ragioni umanitarie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pracatinat, accolti in giornata i primi profughi dalla Libia

TorinoToday è in caricamento