Domenica, 19 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo

Truffe on-line: ordine di carcerazione a Pinerolo, arrestato a Torino

Gli è valso le manette, l'ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Pinerolo per truffa: E.D., 34enne torinese, è stato fermato dalla Polizia del Commissariato San Donato

Gli è valso le manette, l'ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Pinerolo per truffa: E.D., 34enne torinese, è stato fermato nella giornata di ieri dalla Polizia del Commissariato San Donato di Torino. Secondo le ricostruzioni della sua attività, pare che l'uomo cercasse le sue vittime sul web, truffando chi metteva annunci di auto in vendita. Sul giovane, inoltre, pendeva un altro ordine di carcerazione, emesso dalla Corte d'Appello di Trento per la violazione della legge sugli stupefacenti.

Secondo gli investigatori, il giovane torinese aveva contattato i venditori on-line, pagando poi le vetture con assegni falsi o rubati prima di far perdere le proprie tracce e quelle delle auto acquistate. I malcapitati venditori si ritrovavano così senz'auto e senza soldi. Le indagini ora proseguono per accertare se altre persone siano cadute nella rete del truffatore.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe on-line: ordine di carcerazione a Pinerolo, arrestato a Torino

TorinoToday è in caricamento