Pinerolo

Porte, riunione in municipio per discutere dei tagli all'istruzione

Venerdì sera incontro con genitori ed istituzioni, alla presenza del consigliere regionale Pentenero, per trattare la problematica della decurtazione di insegnati presso la scuola locale

Non ha lasciato indifferente la comunità la decurtazione di personale alla Scuola di Porte, a pochi chilometri da Pinerolo. Una decisione sgorgata a causa dei tagli all’istruzione operati dalla cosiddetta ‘Riforma Gelmini’.

Già verso la fine dell’ultima annata scolastica, infatti, il Ministero aveva reso noto il passaggio da quattro a tre maestre all’interno della struttura, che attualmente ospita una prima elementare e due pluriclassi che comprendono ragazzi dal secondo al quinto anno. In totale, si tratta di circa 50 ragazzi iscritti.


Alla notizia del taglio è stata organizzata una riunione pubblica promossa dai genitori dei bambini iscritti presso la scuola. Venerdì sera, invece, si è discusso del problema presso il municipio di Porte, alla presenza di nuclei familiari e amministratori locali. Riunione alla quale ha preso parte anche Giovanna Pentenero, consigliere della Regione Piemonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte, riunione in municipio per discutere dei tagli all'istruzione

TorinoToday è in caricamento