Domenica, 26 Settembre 2021
Pinerolo

Segnali positivi per la "Pedemontana del Monviso"

Nei giorni scorsi si è svolto un incontro a porte chiuse a Barge per discutere della realizzazione del tratto autostradale che collegherebbe l'attuale Torino-Pinerolo con Cuneo

 

La costruzione della già ribattezzata “Pedemontana del Monviso”, autostrada che da progetto dovrebbe allacciarsi all'attuale Torino-Pinerolo per arrivare fino a Cuneo, è tema delicato e di grande importanza per il territorio a cavallo tra due Province piemontesi, attualmente sprovvisto di vie di collegamento particolarmente rapide. Per questo motivo si è svolta negli scorsi giorni una riunione a porte chiuse per dibattere dell'argomento.

La serata ha avuto luogo a Barge, dove a fare il punto della situazione è stata Barbara Bonino, assessore regionale ai Trasporti. Presente anche Roberto Russo, assessore ai trasporti della Provincia di Cuneo, così come una nutrita schiera di sindaci i cui Comuni sarebbero interessati dal passaggio dell'autostrada. A fare gli onori di casa Luca Colombatto, primo cittadino di Barge che ha fortemente voluto dar vita all'incontro. Incontro durante il quale sono emersi numerosi segnali positivi riguardo la prossima realizzazione del tratto autostradale, che dovrebbe essere lungo 65 km e la cui realizzazione verrebbe a costare circa 1,1 miliardi di euro. Spesa che, per il 50%, verrebbe coperta da finanziamento pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnali positivi per la "Pedemontana del Monviso"

TorinoToday è in caricamento