Giovedì, 29 Luglio 2021
Pinerolo

Pinerolo, arriva il cassonetto verde

Il Comune sta installando ventitré nuovi contenitori presso alcuni eco-punti della città: serviranno a raccogliere rifiuti da giardino. La loro presenza prevista da aprile ad ottobre

Ogni stagione è quella giusta per sensibilizzare i cittadini ad una corretta raccolta differenziata dei rifiuti. E’ quanto devono aver pensato in Comune a Pinerolo, data la comparsa sul territorio di un nuovo contenitore al fianco di quelli classici riservati all’accumulo di carta, vetro e plastica.

Si tratta del cassonetto verde, che l’Amministrazione sta provvedendo a collocare in ventitré degli oltre duecento eco-punti presenti a Pinerolo. La sua funzione sarà quella di raccolta di sfalci e potature, dato che “nel periodo primaverile ed estivo la produzione di rifiuti da giardino aumenta in modo considerevole”, come ricorda il sindaco Paolo Covato sul dépliant che illustra l’utilità del nuovo contenitore.

I cassonetti verdi sono in fase di sistemazione in questi giorni e rimarranno a disposizione dei cittadini sino al mese di ottobre. Al loro interno potranno essere gettati rami e ramaglie, sfalci d’erba, foglie e piccoli tronchi di diametro non superiore ai 5 centimetri. Rifiuti che dovranno essere posti sfusi, dunque senza l’utilizzo di alcun sacchetto o contenitore supplementare.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, arriva il cassonetto verde

TorinoToday è in caricamento