Sabato, 18 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo / Piazza Vittorio Veneto, 24

"Tragedia del Sociale", chiesto il rinvio a giudizio

Udienza preliminare, questa mattina presso il Tribunale di Pinerolo, per fare chiarezza sull'incidente mortale occorso a Michele Capitani lo scorso 26 gennaio. Si tornerà in aula il 2 febbraio 2012

Si è tenuta questa mattina, presso il Tribunale di Pinerolo, l'udienza preliminare per far chiarezza sulla “tragedia del Sociale”, ovvero il nefasto incidente occorso il 26 gennaio 2011 all'interno della struttura di Piazza Vittorio Veneto che causò il decesso di Michele Capitani. A presiedere, il giudice Alberto Giannone.

In aula quest'oggi il p.m., Chiara Maina, e l'avvocato della famiglia della vittima , Andrea Cianci, hanno chiesto il rinvio a giudizio dei quattro imputati. Si tratta di Antonio Morrone, dirigente del Settore Lavori Pubblici del Comune di Pinerolo, di Giuseppina Musumeci, responsabile del servizio comunale Prevenzione e Protezione, di Giuseppe Soldano, presidente dell'Artistica Music & Show di Bra, e di Valter Rizzo, tecnico del suono della cooperativa stessa. Per tutti l'accusa è di cooperazione in omicidio colposo aggravato.

L'udienza proseguirà ora in data 2 febbraio 2012, quando in aula si terrà la discussione degli avvocati difensori delle persone imputate. Le quali hanno già fatto sapere che non chiederanno riti alternativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tragedia del Sociale", chiesto il rinvio a giudizio

TorinoToday è in caricamento