Mercoledì, 22 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo

Pinerolo, variazione di 230mila euro al bilancio di previsione 2012

La variazione si è resa necessaria per coprire la maggiore spesa di 180.000 euro in relazione alla gestione 2012 del Ciss e di 50.000 euro sostenuta durante l'emergenza neve nel corso dell'inverno

Nella giornata di ieri, lunedì 26 marzo, la maggioranza ha portato in Consiglio Comunale a Pinerolo la prima delle variazioni relative al bilancio di previsione 2012. Variazione di 230.000 euro resasi necessaria per coprire la maggiore spesa di 180.000 euro (+5 euro per abitante) relativa alle spese di gestione 2012 del Ciss al fine di compensare i minori trasferimenti che il Consorzio riceve dalla Regione e non pregiudicare l’attività socio-assistenziale svolta dallo stesso e la maggiore spesa di 50.000 euro sostenuta durante l’emergenza neve.

Si manterrà comunque l’equilibrio di bilancio con minori spese di parte corrente in altri capitoli di spesa. La più rilevante è di 100.000 euro in relazione a minori previsioni di spesa afferenti il rinnovo dell’appalto di manutenzione pubblica e relativa fornitura di energia elettrica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, variazione di 230mila euro al bilancio di previsione 2012

TorinoToday è in caricamento