rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Pinerolo Pinerolo / Via Trento

Pinerolo, singolare incidente domestico in Via Trento

Nella serata di ieri un bambino, giocando sul proprio balcone, è rimasto con la testa incastrata tra due sbarre della ringhiera: i Vigili lo hanno liberato senza che riportasse alcuna conseguenza

Ha causato un grande spavento, ma fortunatamente nulla più, l’incidente domestico occorso nella giornata di ieri in Via Trento, a Pinerolo. Protagonista della vicenda un bambino evidentemente troppo curioso ed esuberante.

Nella serata di mercoledì, infatti, una famiglia pinerolese è stata costretta a chiamare i Vigili del Fuoco in quanto il proprio figlio, giocando sul balcone di casa, è rimasto con la testa incastrata tra due sbarre della ringhiera. Sul posto sono prontamente intervenuti sia i pompieri che la croce verde.


Come detto, comunque, tutto si è risolto in un grosso spavento cui ha fatto seguito un sospiro di sollievo. Nel giro di circa 20’, infatti, i Vigili hanno liberato la testa del bambino dal balcone, senza che il piccolo riportasse alcuna conseguenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, singolare incidente domestico in Via Trento

TorinoToday è in caricamento