rotate-mobile
Pinerolo Pinerolo

A Pinerolo torna la banda dei "nonni vigili"

Sono 25 gli anziani che hanno confermato la propria disponibilità per un servizio di vigilanza sul territorio e di controllo degli attraversamenti pedonale in prossimità delle scuole

Tornano anche per l’anno scolastico 2011/2012 i cosiddetti “Nonni vigili”, voluti da un’iniziativa della Città di Pinerolo che coinvolge ogni anno numerosi anziani in attività di volontariato. I compiti, in particolare, sono legati alla circolazione in sicurezza sul territorio ed in particolare vicino agli edifici scolastici.

Il progetto riscuote ogni anno un numero sempre maggiore di adesioni. Sono infatti 25 i “nonni” che hanno confermato la loro disponibilità a partecipare alle attività previste per l’anno scolastico in corso. Tra queste, spiccano il servizio di vigilanza sul territorio, il controllo degli attraversamenti pedonale in prossimità delle scuole e l’accompagnamento per i bambini a scuola attraverso il servizio Pedibus.


Servizi importanti, che vengono svolti con impegno e serietà dai volontari. Un bell’esempio di cittadinanza attiva, una preziosa manifestazione di disponibilità di tempo e risorse messe al servizio della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pinerolo torna la banda dei "nonni vigili"

TorinoToday è in caricamento