Sabato, 25 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo

A Pinerolo la prima incubatrice che riproduce i suoni dell'utero materno

Un'incubatrice potra' restituire al neonato prematuro lo stesso ambiente acustico presente nel grembo materno: suoni, rumori e perfino le voci dei genitori: il prototipo e' stato realizzato dalla Icos di Pinerolo

Un'incubatrice potra' restituire al neonato prematuro lo stesso ambiente acustico presente nel grembo materno: suoni, rumori e perfino le voci dei genitori potranno essere ascoltate dal bimbo grazie a un macchinario innovativo che sara' sperimentato dal prossimo autunno nel reparto di Neonatologia dell'ospedale Sant'Anna di Torino. Il prototipo e' stato realizzato dalla ditta Icos di Pinerolo, grazie a un progetto cofinanziato da Regione Piemonte con fondi europei.

Il prototipo della macchina, creata dal lavoro congiunto di neonatologi, ingegneri del suono e fisici, e' stato presentato nell'ambito del terzo Convegno internazionale di Neonatologia Clinica, in corso a Torino. Il macchinario e' adattabile a una normale incubatrice ed e' in grado di riprodurre i suoni cosi' come vengono percepiti dal feto nel grembo materno. "Il bambino prematuro - spiega il dottor Daniele Farina, direttore del reparto di Neonatologia del Sant'Anna - perde bruscamente il proprio ambiente: non solo l'alimentazione e il calore, ma anche l'ambiente sonoro. Obiettivo del nostro progetto e' riprodurre i suoni in incubatrice, così come il bambino nato pretermine li ha sentiti nel corso della gravidanza".


Il suono, prodotto da membrane, viene portato nell'incubatrice attraverso un tubo e senza l'utlizzo di fonti sonore classiche, per preservare l'ambiente interno dell'incubatrice stessa. La sperimentazione, che dovra' dimostrare i benefici per il bambino prematuro, partira' dal prossimo autunno grazie a fondi reperiti dalla Fondazione Crescere insieme al Sant'Anna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pinerolo la prima incubatrice che riproduce i suoni dell'utero materno

TorinoToday è in caricamento