Pinerolo Pinerolo / Piazza Vittorio Veneto, 1

Pinerolo, il Consiglio Comunale si spacca sui fatti di Chiomonte

La mozione contro le violenze avvenute in Val Susa viene accolta dalla maggior parte dei presenti, ma non da Federazione della Sinistra, Sinistra Ecologia Libertà e Movimento 5 Stelle

Importante sessione del Consiglio Comunale, quella che si è tenuta in aula a Pinerolo nella serata di mercoledì 9 novembre. Inizialmente il sindaco Buttiero ha fatto il punto sui disagi degli scorsi giorni dovuti al maltempo, quindi ha ringraziato tutte le forze che hanno collaborato per evitare situazione eccessivamente critiche.

Il primo punto ad essere approvato è stato, all'unanimità, il piano stradale sulla sicurezza, che comporterà interventi presso quattro incroci cittadini. E' previsto, in merito, un cospicuo contributo economico da parte della Regione.


E' stata poi approvata, con emendamento proposto dal Pd, la mozione contro le violenze avvenute a Chiomonte che era stata presentata dalla Bessone (Lega Nord). Il voto favorevole ha riguardato tutte le parti in causa, ad eccezione di Clement (Federazione della Sinistra), Salvai (Movimento 5 Stelle), Covato e Canal (Sinistra Ecologia Libertà).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, il Consiglio Comunale si spacca sui fatti di Chiomonte

TorinoToday è in caricamento