Martedì, 21 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo

Pinerolo, il Comune tra introduzione dell'Imu e tagli dei trasferimenti

Alla luce dei provvedimenti emanati a livello nazionale, il Comune di Pinerolo ha annunciato alcune novità. In via di definizione un nuovo regolamento specifico al posto di quello Ici

Alla luce dei provvedimenti emanati a livello nazionale – quali Monti Salva Italia, Milleproroghe, Monti Cresci Italia, Monti Semplifica Italia e il Dl in via di definizione sullo snellimento degli adempimenti tributari – il Comune di Pinerolo ha annunciato alcune novità.

Per l’introduzione dell’Imu, innanzitutto, il Consiglio Comunale dovrà deliberare un regolamento specifico in sostituzione di quello Ici. Ormai è infatti quasi certo che la manovra, mantenendo le aliquote nazionali, sarà a saldo zero per i Comuni e che per l’acconto di giugno contribuenti e Caf potranno liquidare l’Imu sulla base delle aliquote fissate per legge, rinviando al saldo gli adeguamenti previsti dai Comuni.

L’ulteriore taglio dei trasferimenti previsto dal Monti Salva Italia, inoltre, vale per Pinerolo circa 850.000/950.000 euro. Nel tavolo tecnico Governo-Comuni è in corso una trattativa: il Comune di Pinerolo è in attesa della comunicazione da parte del Ministero del livello dei trasferimenti 2012.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, il Comune tra introduzione dell'Imu e tagli dei trasferimenti

TorinoToday è in caricamento