Pinerolo Pinerolo

Pinerolo, deliberato il bilancio di previsione 2012

Un lungo iter di procedure dovrebbe portare, nelle sere del 20, 21 e 22 dicembre, all'assunzione della delibera consigliare. "Ma il quadro è fortemente condizionato dalle scelte nazionali rispetto agli enti locali"

Dopo un'ampia consultazione tra i consiglieri ed i rappresentati dei partiti che sostengono Eugenio Buttiero, l'attuale sindaco di Pinerolo, ed in seguito ad alcune commissioni consiliari, un incontro come previsto da contratto con l’Rsu dei dipendenti e quattro incontri con le Organizzazioni sindacali territoriali, il primo cittadino pinerolese e la sua Giunta hanno deliberato il Bilancio di previsione 2012. Ora inizia invece l’iter per arrivare nelle sere del 20, 21 e 22 dicembre all’assunzione della delibera consigliare. Un iter che comprende il parere dei Revisori dei conti, i depositi di tutti i documenti per i consiglieri comunali, gli incontri con le associazioni ed i cittadini per illustrare il bilancio, la presentazione degli emendamenti da parte dei consiglieri, un Consiglio comunale per assumere tutte le delibere propedeutiche al bilancio ed adeguate risposte agli emendamenti.

Il quadro all’interno del quale si sono fatte le scelte per garantire il pareggio di bilancio 2012 è fortemente condizionato dalle scelte nazionali rispetto agli enti locali – si spiega in un documento presente sul sito della Città di Pinerolo –. I comuni si trovano in gravi difficoltà ad approntare il Bilancio di previsione 2012 perché si sommano gli effetti diverse manovre. A queste potrebbero aggiungersi a breve altre misure vista la situazione internazionale e del nostro paese, tenendo presente che la eventuale reintroduzione dell’ICI prima casa non porta di per sé risorse aggiuntive nelle casse comunali, in quanto verrebbe soppresso il trasferimento statale istituito quando è stata abolita l’Ici prima casa nel 2008; sono in presenza di una revisione consistente degli estimi, ci sarebbero risorse aggiuntive”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, deliberato il bilancio di previsione 2012

TorinoToday è in caricamento