Pinerolo Pinerolo

Bancarotta fraudolenta a Pinerolo, arrestato nell'astigiano

Un uomo di 58 anni, residente a Motta di Costigliole, è stato arrestato su ordine della Procura della Repubblica di Pinerolo. L'accusa a suo carico è di bancarotta fraudolenta a Pinerolo tra il 2007 ed il 2009

Un uomo di 58 anni, residente a Motta di Costigliole, nell'astigiano, è stato arrestato su ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura della Repubblica di Pinerolo. La condanna prevede tre anni di carcere, a causa dell'accusa di bancarotta fraudolenta.

Il reato in questione si riferisce alla gestione di un'azienda, a Pinerolo, nel periodo compreso tra il 2007 ed il 2009. Al termine degli adempimenti di rito l’arrestato, l'uomo è stato portato al carcere ad Asti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancarotta fraudolenta a Pinerolo, arrestato nell'astigiano

TorinoToday è in caricamento