Giovedì, 23 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo / Viale Cavalieri d'Italia, 14

Antonio Lubrano a Pinerolo per inaugurare la sede dell'Unc

Il noto conduttore televisivo taglierà il nastro, mercoledì 15 febbraio, sui nuovi locali di Viale Cavalieri d'Italia adibiti a sede dell'Unione Nazionale Consumatori per Pinerolo e Val Pellice

Sarà Antonio Lubrano, testimonial d’eccezione dei consumatori italiani, a tagliare mercoledì 15 febbraio il nastro inaugurale della nuova sede di Pinerolo dell’Unione Nazionale Consumatori, nel corso di un grande evento di inaugurazione cui parteciperanno autorevoli esponenti della Magistratura e importanti giornalisti ed aperto a tutti i cittadini. L'evento si terrà presso i nuovi locali di Viale Cavalieri D’Italia 14, a partire dalle ore 18:30. Il popolare giornalista e conduttore televisivo - attualmente in onda a “I Fatti Vostri” (Raidue) e “Unomattina in Famiglia” (Raiuno), padre per antonomasia con le sue trasmissioni della cosiddetta “tv di servizio”, terrà infatti a battesimo l’iniziativa frutto della volontà di Patrizia Polliotto, avvocato torinese ma pinerolese di nascita nonché Presidente del Comitato Regionale del Piemonte dell’UNC tenuto a battesimo lo scorso 19 dicembre.

“UNC ha scelto di aprire una sede a Pinerolo, per fornire aiuto concreto, tutela e assistenza ai pinerolesi e agli abitanti dei Comuni della Val Pellice - spiega Patrizia Polliotto -. In un momento di grave crisi nazionale e di oggettiva difficoltà per la nostra regione, incrementare la presenza sul territorio è il primo passo da compiere come associazione consumatori per venire incontro alla gente comune alle prese con crescenti esigenze di legalità e problematiche su vari settori merceologici e consumeristici”, conclude, lanciando anche un appello importante: “UNC dice no alla chiusura del Tribunale di Pinerolo, da sempre presidio e garanzia di giustizia per tutto il territorio, specie in un momento storico di transizione così delicato”.

E sulla vicenda interviene anche Antonio Lubrano: “Il giudice in qualche modo è come il sindaco: quest’ultimo infatti è l’Istituzione più vicina al cittadino. Avere un magistrato di riferimento sul territorio assume di fatto un’importanza capitale, così come i Tribunali allocati nelle varie province italiane, che pertanto vanno preservati. Mai come in questi ultimi anni, da circa dieci anni a oggi, le associazioni di consumatori sono state così vivaci e hanno ottenuto anche più di una vittoria nelle loro battaglie. Ho assistito alla nascita della prima in Italia, l’Unione Nazionale Consumatori, fondata nel 1955 dal caro amico giornalista Vincenzo Dona. Ogni anno insieme a Bruno Vespa, in novembre, assegniamo in novembre il Premio Vincenzo Dona, un importante riconoscimento conferito alle personalità che si sono spese concretamente per i diritti dei consumatori, di cui un esempio autorevole è Antonio Catricalà, Presidente dell’Antitrust, per il suo evidente impegno in tal senso. L’augurio che faccio all’Avvocato Patrizia Polliotto e a tutto il Comitato Regionale del Piemonte dell’Unione Nazionale Consumatori è di continuare a essere tenaci, come stanno già facendo. Le battaglie non saranno mai semplici né facili, e di mai scoraggiarsi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Lubrano a Pinerolo per inaugurare la sede dell'Unc

TorinoToday è in caricamento