Venerdì, 24 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo

Pinerolo, il 17 maggio si celebra la giornata contro l'omofobia

La ricorrenza quest'anno è stata concepita quale momento di riflessione e impegno a livello civile e civico: appuntamenti al Tempio Valdese ed in Piazza Facta nella giornata di domenica 20

Il 17 maggio si celebra, in Italia come in tutto il mondo, la giornata contro l’omofobia. La data è stata scelta in quanto ricorrenza della rimozione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale, avvenimento avvenuto nel 1990. La celebrazione vuole dunque ricordare le vittime dell’omofobia e contribuire a diffondere la cultura del rispetto reciproco e della convivialità di tutte le differenze incarnate nei corpi di ogni uomo e di ogni donna.

Anche a Pinerolo in questi anni si è celebrata la giornata, in particolare con incontri di riflessione e preghiera tra credenti della comunità di base e della chiesa valdese. Quest’anno la giornata è stata concepita quale momento di riflessione e impegno a livello civile e civico, invitando a coinvolgersi nella programmazione delle iniziative gruppi, associazioni, chiese e istituzioni della città e del territorio.

La giornata non sarà il 17 maggio, un giovedì, bensì domenica 20 maggio. Con il sostegno della Giunta Comunale di Pinerolo è stato dunque elaborato nel dettaglio un programma di eventi che culminerà, alle ore 10 di domenica, al Tempio Valdese di Via dei Mille cone una preghiera per le vittime dell’omofobia e, dalle ore 14, in Piazza Luigi Facta con una manifestazione contro l’omofobia con stand informativi, musica dal vivo, spettacoli e letture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, il 17 maggio si celebra la giornata contro l'omofobia

TorinoToday è in caricamento