Pinerolo

Pinerolese coltiva marijuana, denunciato ad Andora

Un 60enne pinerolese residente in Liguria è stato denunciato dai Carabinieri per aver coltivato due piante di marijuana bonsai. Sequestrati nella sua abitazione anche hashish ed altri semi

Ha cercato di giustificare le proprie azioni, ha provato a far valere le proprie (barcollanti) ragioni. Tutto vano, gli sforzi non si sono rivelati sufficienti per evitare una denuncia. E' quanto capitato ad un 60enne di Pinerolo, residente nella ligure Andora. L'uomo ha dovuto rendere conto ai Carabinieri della coltivazione di due piante di marijuana.

Il signore pinerolese ha tentato dunque di spiegare alle forze dell'ordine intervenute della bontà della biocoltivazione e della permacoltur, un sistema agricolo sostenibile incentrato sulla coltura di più specie simili. Ma i Carabinieri non hanno gradito la giustificazione e sono stati costretti a denunciarlo ugualmente. Nell'abitazione dell'uomo sono stati sequestrati hashish e semi di marijuana, oltre alle due piantine di marijuana bonsai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolese coltiva marijuana, denunciato ad Andora

TorinoToday è in caricamento