Pinerolo

Nel pinerolese "bonus acqua" disponibile anche per il 2012

Le famiglie che si trovino in condizioni di disagio economico potranno godere anche nel 2012 di un bonus sulla bolletta dell'acqua: lo ha stabilito l'Autorità d'ambito a livello provinciale

Le famiglie pinerolesi che si trovino in condizioni di disagio economico, al pari di tutte quelle residenti in Provincia di Torino, potranno godere di un bonus sulla bolletta dell’acqua anche per il 2012. Lo ha stabilito l’Autorità d’ambito, riunitasi sotto la presidenza dell’assessore all’Ambiente della Provincia di Torino, Roberto Ronco.

I nuclei familiari con indicatore Isee inferiore o uguale a 9500 euro, infatti, possono richiedere il “bonus acqua” per l’unità abitativa di residenza. La riduzione tariffaria tiene conto anche del numero dei componenti del nucleo familiare, in modo da favorire le famiglie numerose, ed è articolata in questo modo: 30 euro all’anno per i nuclei da una a tre persone, 45 euro per gli altri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel pinerolese "bonus acqua" disponibile anche per il 2012

TorinoToday è in caricamento