PineroloToday

Gli organizzatori di Tuttomele in difficoltà: a rischio l'edizione 2012?

Tagli ai finanziamenti elargiti dalle istituzioni e crescente complessità nel reperire sponsor alla base dei problemi riscontrati da Pro Cavour, che da 32 anni organizza l'evento

Periodo complesso - economicamente parlando - per i cittadini, periodo complesso anche per gli organizzatori di eventi. E di grandi eventi. Come l’ente Pro Cavour, da 32 anni alle spalle di una delle maggiori iniziative dell’intera Provincia: Tuttomele.

L’associazione lamenta infatti diverse problematiche nell’allestimento dell’evento, che quest’anno si terrà dal 5 al 13 novembre. Alla base delle difficoltà, innanzitutto, i tagli ai finanziamenti abitualmente elargiti da Provincia e Regione, ma anche la crescente complessità nel reperire sponsor per l’iniziativa.

Uno scenario che ha suscitato preoccupazione per la messa in moto della macchina organizzativa in vista dell’edizione 2011 di Tuttomele, che invece vedrà regolarmente la luce. Ma i problemi permangono e gli organizzatori hanno già posto un grosso punto interrogativo su quello che sarà l’appuntamento per l’autunno 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Torino, da due anni viveva alla fermata del tram assieme ai suoi cinque cani: la municipale la salva

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento