rotate-mobile
Pianura None

None, scade il 30 novembre l'autorizzazione per la centrale

Il comitato "Energià, ambiente e territorio" prosegue la propria battaglia legale, ma il cantiere è ancora fermo e si avvicina la data di scadenza delle autorizzazioni per la realizzazione dell'opera

Continua a far discutere la realizzazione di una centrale a biomasse nei pressi di None. In estate si era tenuta una manifestazione che aveva visto scendere per le vie del centro abitato centinaia di persone, ma ad oggi la situazione è ancora poco chiara.


Il comitato “Energià, ambiente e territorio” è infatti sempre al lavoro, sia sotto il fronte delle iniziative di sensibilizzazione sia per quanto concerne gli aspetti legali, per frenare la costruzione della centrale. Ma il cantiere è a tutt’oggi fermo e si avvicina a grandi passi la data del 30 novembre, che – allo stato attuale – sancirebbe la scadenza dell’autorizzazione ad iniziare l’opera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

None, scade il 30 novembre l'autorizzazione per la centrale

TorinoToday è in caricamento