Lunedì, 20 Settembre 2021
Pianura Cavour

Gran finale a Tuttomele: Calabresi presenta "Cosa tiene accese le stelle"

Il direttore de "La Stampa" a Cavour per la giornata conclusiva della rassegna dedicata alla frutticoltura locale: alle 17 presenterà al pubblico la propria terza ed ultima fatica letteraria

Cavour si appresta ad ospitare l’ultima giornata dell’edizione 2011 di Tuttomele e, con essa, anche il direttore de “La Stampa”, Mario Calabresi. Il prestigioso ospite interverrà verso le ore 17 della domenica conclusiva della rassegna dedicata alla frutticoltura locale per presentare al pubblico la propria ultima fatica letteraria, “Cosa tiene accese le stelle”.

Calabresi, nato a Milano nel 1970, ha lavorato come cronista parlamentare all'Ansa ed alla redazione romana de “La Stampa”. È stato quindi caporedattore centrale a “La Repubblica” e poi corrispondente da New York per lo stesso quotidiano. Ha seguito tutta la campagna presidenziale americana e l'elezione di Barack Obama. Il 6 maggio 2009 è stato nominato direttore de "La Stampa".

Nel 2007 ha pubblicato con Mondadori l’opera “Spingendo la notte più in là”, che è stato tradotto in Germania, Francia e Stati Uniti, mentre nel 2009 è uscito “La fortuna non esiste”. Ora la sua terza fatica letteraria, “Cosa tiene accese le stelle”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran finale a Tuttomele: Calabresi presenta "Cosa tiene accese le stelle"

TorinoToday è in caricamento