Pinerolo Pinerolo

Tir in città, il quartiere delle "Macine" sul piede di guerra

Torna a far discutere il traffico di mezzi pesanti in entrata ed in uscita dalla discarica del Torrione: da agosto chiuso l'accesso alternativo all'impianto dalla circonvallazione

Torna a far discutere il sempre intenso traffico di mezzi pesanti in entrata ed in uscita dalla discarica pinerolese del Torrione. In particolar modo da quando, nella prima settimana del mese di agosto, i funzionari della Provincia hanno deciso di chiudere l'accesso all'impianto Acea dalla circonvallazione, tratto di strada provvisorio utilizzato affinché i camion non dovessero attraversare il quartiere residenziale delle Macine.

Da oltre un mese, però, la situazione è nuovamente quella dei vecchi tempi. Strada alternativa bloccata per motivi di sicurezza e mezzi pesanti evidentemente costretti a transitare avanti e indietro dinnanzi a palazzi, villette ed abitazioni. Inevitabile il rinnovato fiume di polemiche e lamentele da parte dei residenti nella zona. Dal Comune, assicurano, è già in progetto la costruzione di una nuova via d'accesso alternativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tir in città, il quartiere delle "Macine" sul piede di guerra

TorinoToday è in caricamento