Pinerolo Via Cesare Battisti

Pinerolo, si intensificano i lavori al tetto di Palazzo Vittone

Ad un mese dal crollo di un pezzo di cornicione della struttura, il Comune ha disposto la chiusura anche di un tratto di Via Brignone e di un lato di Piazza Vittorio Veneto

La sicurezza prima di tutto. Deve essere questo il pensiero predominante presso l’ufficio tecnico del Comune di Pinerolo, organo deputato a gestire i lavori di ristrutturazione di Palazzo Vittone in seguito al crollo di una parte del cornicione.

L’episodio, infatti, è occorso in data 20 maggio, dunque un mese fa. Da allora un tratto di Via Cesare Battisti è stato transennato e reso inagibile al traffico. Ma il clou dei lavori, a quanto pare, deve ancora iniziare. Solo nelle ultime ore, dato l’utilizzo di mezzi pesanti a condurre le operazioni di messa in sicurezza di tetto e cornicione, sono stati chiusi ai veicoli anche una parte di Via Brignone ed un lato di Piazza Vittorio Veneto.


Una soluzione destinata a creare qualche disagio al traffico del centro cittadino, ma evidentemente necessaria ad impedire il rallentamento o l’ostruzione dei lavori in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, si intensificano i lavori al tetto di Palazzo Vittone

TorinoToday è in caricamento