Domenica, 26 Settembre 2021
Pinerolo

Jazz Visions organizza il concorso fotografico “Passione musica”

Gli organizzatori della rassegna di musica, arte contemporanea e fotografia a cura dell'Associazione Cenacolo "Michele Ginotta" presentano quest'anno per la prima volta il concorso

Jazz Visions, la rassegna di musica, arte contemporanea e fotografia a cura dell'Associazione Cenacolo “Michele Ginotta”, organizza e presenta quest'anno per la prima volta il concorso fotografico “Passione musica”. Il mix vincente della rassegna è da sempre costituito da un sapiente connubio tra musica jazz, fotografia ed arte contemporanea, per colpire i sensi degli spettatori con il magnetismo di una comunicazione artistica a tutto tondo. Quest’anno gli organizzatori si sono spinti più in là, inaugurando un concorso fotografico aperto a tutti gli appassionati di fotografia: le opere vincitrici saranno esposte presso la Galleria Fassi Art Concept, in Via Giulia di Barolo a Torino, dal 29 settembre al 10 ottobre 2012. 

L’iscrizione è gratuita e costituiranno oggetto del concorso fotografie inerenti la musica e le attività musicali in tutte le sue forme, comunque e dovunque “scattate”. ll modulo d’iscrizione, scaricabile dal sito jazzvisions.it, dovrà essere inviato insieme  alle fotografie entro il 15 agosto 2012. Il concorso si articola nelle seguenti sezioni: Sezione “singola”, dove ogni partecipante può presentare un numero massimo di cinque opere: per ciascuna di  esse, dovrà indicare il titolo e il luogo dello scatto, e  Sezione “serie”, in cui  ogni partecipante è tenuto a presentare un numero di cinque opere che rappresentino, nel loro insieme, un momento, un fatto, un evento, una situazione: cinque click, in breve, per una storia unica in una serie di cinque scatti.

La mostra verrà inaugurata il 29 settembre 2012, alle ore 17,00, in occasione della premiazione dei vincitori. Pre-requisito fondamentale: le fotografie sottoposte al concorso non dovranno essere state premiate in altri concorsi. Dopo la verifica della corretta iscrizione, le fotografie verranno registrate con numero progressivo di ingresso, disgiunto dal nome dell’autore e sottoposte alla Commissione di Selezione. Il numero consentirà l’identificazione degli autori selezionati e premiati. La giuria è composta da Uma Franchini (presidente dell’associazione PhLibero), Maria Barletta (resposabile dei corsi PhLibero) e Umberto Germinale (fotografo jazz della Phocus Agency).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jazz Visions organizza il concorso fotografico “Passione musica”

TorinoToday è in caricamento