Pinerolo

Pinerolo, torna l'iniziativa rivolta ai giovani "Inventalavoro"

Scade il 15 luglio la seconda edizione del bando di concorso volto a premiare i migliori progetti d'impresa realizzati da giovani del territorio: in palio oltre 50mila euro

Nell’ambito del Piano Locale Giovani 2011, la Regione Piemonte, la Provincia di Torino e la Città di Pinerolo hanno patrocinato la seconda edizione di “Inventalavoro”, bando di concorso per l’attribuzione di premi ai giovani pinerolesi che presentino nuovi progetti d’impresa e nuove idee progettuali.

Il bando, in particolare, è rivolto a soggetti di età compresa tra i 18 ed i 29 anni alla data di scadenza del bando, che siano residenti nei Comuni di Airasca, Buriasco, Campiglione Fenile, Cantalupa, Cavour, Cercenasco, Cumiana, Garzigliana, Macello, Osasco, Pinerolo, Piscina, Roletto, Scalenghe, Vigone, Villafranca Piemonte o Virle Piemonte. O che, comunque, sul territorio vogliano realizzare il progetto presentato.

L’iniziativa, finanziata dalla Provincia, permetterà al Comune di mettere a disposizione la somma di 52.255 euro per l’assegnazione di premi ai due migliori nuovi progetti d’impresa ed alle tre migliori nuove idee progettuali a carattere non imprenditoriale presentati dai giovani partecipanti, singolarmente o in gruppo. La scadenza entro la quale consegnare presso l'Ufficio Protocollo i lavori svolti è stata fissata al 15 luglio. Quattro i settori ai quali il progetto può essere riferito: agricoltura e attività connesse, con particolare riguardo al settore biologico, agriturismo ed equiturismo; difesa dell’ambiente, comprendente sviluppo delle energie alternative e riciclaggio dei rifiuti, educazione ambientale, ecoturismo, utilizzo di materiali biocompatibili, bioedilizia; valorizzazione dei beni culturali territoriali a fini turistici; settore informatico e delle nuove tecnologie.


Per i giovani destinatari del finanziamento sarà avviato un percorso di tutoraggio da parte di quattro esperti, uno per ciascuno dei settori indicati per la progettazione, fino al termine di completamento del progetto, previsto per dicembre 2011. Contestualmente, potrà essere avviato un percorso consulenziale gratuito finalizzato alla definizione del business plan dell’impresa seguito dallo Sportello Creazione Impresa «Mettersinproprio» della Provincia di Torino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, torna l'iniziativa rivolta ai giovani "Inventalavoro"

TorinoToday è in caricamento