Pinerolo

Da binari dismessi a piste ciclabili: domani inaugurazioni a Bricherasio e Cercenasco

Due tratte ferroviarie ormai smantellate sono state trasformate in piste ciclabili grazie all'investimento di 1,5 milioni di euro da parte della Provincia. Domani il taglio del nastro

Dai binari alle piste ciclabili, il passo non è né breve né economico. Ma l’operazione che ha interessato due tratte del territorio Pinerolese è stata fortemente voluta ed in buona parte finanziata dalla Provincia di Torino, che ha investito circa un milione e mezzo di euro. Cifra che si è rivelata necessaria per approntare appunto due nuove piste ciclabili, costruite dall’amministrazione su tratte ferroviarie che collegavano la zona di Pinerolo con la Provincia di Cuneo ma da tempo dismesse e smantellate. Saranno inaugurate giovedì 2 giugno dal presidente della Provincia, Antonio Saitta.

Si tratta delle storiche linee di collegamento Bricherasio-Barge ed Airasca-Saluzzo. “La Provincia di Torino - ha spiegato Saitta - si è incaricata si progettare e costruire i tratti che insistono sul suo territorio, Bricherasio-Bibiana (5 chilometri) e Airasca-Villafranca Piemonte (16 chilometri), mentre il seguito è stato realizzato dalla Provincia di Cuneo, in una proficua sinergia che ha coinvolto anche i Comuni che risiedono lungo il percorso”.

Giovedì 2 giugno avrà dunque luogo la doppia inaugurazione: alle 15.30 l’appuntamento è al Ponte al confine tra Bricherasio e Campiglione Fenile, mentre alle 18.30 il secondo taglio del nastro avrà luogo a Cercenasco e sarà accompagnato dalle note della la banda “La Vigoneisa”. Ma, in questo caso, i festeggiamenti cominceranno già dalle 17.30: in programma il raduno in piazza del Municipio, il concerto del coro parrocchiale e l’esibizione delle majorettes.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da binari dismessi a piste ciclabili: domani inaugurazioni a Bricherasio e Cercenasco

TorinoToday è in caricamento