Lunedì, 20 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo

Una pinerolese premiata a Bruxelles come Women Innovators

Si è svolta in Belgio la prima edizione della Convenzione sull'Innovazione. Il concorso indetto per l'occasione ha visto terza classificata, con premio di 25.000 euro, la 42enne pinerolese Ilaria Rosso

Una pinerolese protagonista alla prima edizione della Convenzione sull’Innovazione che si è svolta il 5 e 6 dicembre a Bruxelles, durante la quale è stato assegnato il premio Women Innovators. La Commissione Europea ha infatti lanciato un concorso per premiare le donne che di recente hanno portato sul mercato un prodotto innovativo e tra le premiate è riustata anche Ilaria Rosso, 42enne di Pinerolo.

Il premio mira ad ispirare ed aumentare la consapevolezza della necessità di avere più imprenditrici innovatrici ed è stato aperto a tutte le donne che abbiano partecipato ad un tirocinio nell’ambito di un programma quadro dell'Unione Europea. Una giuria indipendente, composta da personalità provenienti dal mondo industriale ed accademico, ha esaminato e selezionato tre vincitrici.

Il primo premio di 100.000 euro è andato a Gitte Neubauer, co-fondatrice di Cellzome, mentre il secondo di 50.000 a Fabienne Hermitte, co-fondatrice di Ipsogen. Il terzo gradino del podio, con annesso premio di 25.000 euro, è invece andato proprio alla Rosso, co-fondatrice di Electro Power System. Pinerolese di nascita e selezionata per le ricerche applicate alle fonti energetiche alternative, si è laureata in Chimica presso l’Università di Torino, è sposata ed è madre di tre figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una pinerolese premiata a Bruxelles come Women Innovators

TorinoToday è in caricamento