Pinerolo

Perosa Argentina, New Co.Cot ad un passo dal fallimento

Giungono segnali negativi dal cotonificio valligiano: dopo le festività di Pasqua, i macchinari non sono più stati accesi. In bilico il futuro di 180 dipendenti

Arrivano segnali inequivocabilmente negativi dal cotonificio New Co.Cot di Perosa Argentina, da settimane al centro dell’attenzione in Val Chisone a causa dei gravi problemi economici palesati dell’attività con base a Legnano. Si teme che a nulla siano servite le reiterate proteste in piazza dei circa 180 lavoratori attualmente alle dipendenze dell’azienda: la chiusura della struttura pare infatti imminente.

L’ultima e più importante avvisaglia, nei giorni successivi alla Pasqua. Pur tra problemi ed ostacoli, infatti, la produzione all’interno dell’azienda era proseguita sino alla scorsa settimana, ma dopo le festività i macchinari sono rimasti spenti. Un segnale tristemente atteso, che sa di sentenza per il cotonificio perosino.


Dalla proprietà non sono ancora stati resi noti provvedimenti ufficiali, ma la dichiarazione di fallimento della New Co.Cot mai come in questo momento sembra vicina. Resta così acceso solamente più il lumicino della speranza dato dalla frenetica ricerca ad un imprenditore interessato, con il supporto della Regione Piemonte, a rilevare la filatura di Perosa Argentina. Ma i risultati, sino a questo momento, hanno dato esito negativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perosa Argentina, New Co.Cot ad un passo dal fallimento

TorinoToday è in caricamento