Venerdì, 24 Settembre 2021
Pinerolo

Dalla Provincia oltre 100.000 euro per le scuole del pinerolese

Con una delibera approvata dalla Giunta sono stati assegnati i fondi regionali destinati a limitati interventi di edilizia scolastica. A beneficiarne diversi Comuni del pinerolese

Con una delibera approvata dalla Giunta della Provincia di Torino sono stati assegnati, per l'anno 2011, complessivamente circa 410.000 euro di contributi ai Comuni del territorio con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti: si tratta di fondi regionali destinati a limitati interventi di edilizia scolastica. “La Regione Piemonte – riferisce l’assessore all’Istruzione Umberto D’Ottavio - doveva trasferire circa un milione di euro come previsto da una disposizione del 2008. La Provincia ne ha ricevuti solo 400.000 ed è stata costretta a intervenire con risorse finanziarie pari al 40% di quanto richiesto dai Comuni, in attesa che la Regione corrisponda la parte rimanente dell’ammontare complessivo”.

I contributi per i piccoli interventi di edilizia scolastica hanno riguardato, per circa 116.000 euro, Comuni nel territorio del pinerolese. Si tratta, in particolar modo, di Airasca, 7.852 euro per l'adeguamento sismico della scuola media, di Bricherasio, 14.582 euro per interventi ai servizi igienici nel primo piano della scuola elementare, di Fenestrelle, 13.465 euro per la sostituzione di serramenti della scuola elementare e media, di Pomaretto, 17.898 euro per opere di manutenzione straordinaria della scuola elementare e della palestra, di Prali, 17.949 euro per la manutenzione straordinaria della palestra elementare, di Prarostino, 20.181 euro per i lavori di adeguamento alle prescrizioni Asl della scuola materna ed elementare, di San Germano Chisone, 9.661 euro per la manutenzione straordinaria della palestra della scuola materna, e di Villafranca Piemonte, 15.705 per la costruzione della nuova mensa della scuola media.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Provincia oltre 100.000 euro per le scuole del pinerolese

TorinoToday è in caricamento