rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Pinerolo Pinerolo

Pinerolo, il Tour costerà al Comune oltre 250mila euro

Sono cominciati in questi giorni i lavori di bitumatura per rendere perfetto l'ultimo tratto di gara della Gap-Pinerolo: verranno asportati dossi, semafori e spartitraffico

Solo per i lavori lungo le vie che ospiteranno gli ultimi chilometri di tappa, il Tour de France verrà a costare oltre 200mila euro al Comune di Pinerolo. Cifra che cresce sino ad aggirarsi intorno ai 250mila se si comprendono anche le opere necessarie a trasformare gli interni della Cavallerizza Caprilli nella sala stampa della Grand Boucle. Una cifra dunque importante, anche se lontana dall’oltre mezzo milione di euro di costi complessivi, in buona parte coperto da sponsor privati.

La città ha cominciato a trasformarsi in un piccolo cantiere in questi giorni, a due settimane dal passaggio della corsa transalpina per le vie del centro. In particolare, si sta rendendo un tavolo da biliardo l’ultimo chilometro della Gap-Pinerolo, in programma il 20 luglio. I dossi spariranno infatti sotto strisce d’asfalto asportabili, mentre svariati semafori e spartitraffico dovranno essere tolti e poi rimessi solo dopo il passaggio del plotone di atleti e della carovana al seguito.


Indispensabile, inoltre, la bitumatura completa dell’ultimo tratto della frazione. I lavori di nuova asfaltatura, dunque, riguarderanno Via San Pietro Val Lemina, Via Cottolengo, Via Fenestrelle e Corso Torino. La porzione di strada, per altro, che al momento del passaggio della corsa verrà adeguatamente recintata: per questo arriveranno dalla Francia oltre 3 chilometri di transenne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, il Tour costerà al Comune oltre 250mila euro

TorinoToday è in caricamento