Mercoledì, 28 Luglio 2021
Collina

San Secondo, rifiuti per strada all'eco-isola di Miradolo

Protesta di alcuni cittadini nei confronti dell'Acea per la mancata raccolta dell'immondizia in Via 25 Aprile. La situazione è stata risolta in breve tempo, ma non completamente

Proteste nei confronti dell’Acea, nel corso dell’ultima settimana, da parte degli abitanti di San Secondo di Pinerolo. L’eco-isola di Via 25 Aprile, in zona Miradolo, è infatti apparsa per alcuni giorni come un cumulo di sacchetti dell’immondizia abbandonati a bordo strada. I cittadini del posto hanno dunque lamentato una grave inefficienza per quanto concerne il servizio di raccolta dei rifiuti.

Pronta l’umile risposta dell’azienda pinerolese, che attraverso il proprio Servizio Comunicazione Ambientale si è scusata per il disguido, assicurando “la nostra sollecitudine nel verificare che la normale situazione venga al più presto ripristinata”.

Situazione che è effettivamente stata risolta nel giro di pochi giorni, grazie all’intervento di alcuni operatori che hanno sgombrato il bordo strada dai rifiuti. Ma le operazioni non sono state svolte completamente, se è vero che già da ieri il cassonetto della raccolta indumenti traboccava di sacchetti, un paio dei quali tornati testardamente ad occupare il marciapiede…
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Secondo, rifiuti per strada all'eco-isola di Miradolo

TorinoToday è in caricamento