Collina

Cumiana, ritrovato uomo scomparso da domenica

Martino Silvio Pasquale, 66enne con problemi di memoria disperso da tre giorni, è stato localizzato in un vecchio cascinale abbandonato e tratto in salvo. Provato ed affamato, sta però bene

Si è risolta nel migliore dei modi, fortunatamente, la disavventura che ha visto protagonista Martino Silvio Pasquale, 66enne di Piscina di Pinerolo, disperso sin dalla serata di domenica scorsa. L’uomo, affetto da gravi problemi di memoria, è stato ritrovato solamente nella giornata di ieri, dopo tre giorni lontano da casa.

La sua odissea era iniziata domenica, quando si era recato presso l’abitazione dei nipoti a Cumiana, in frazione Tavernette. L’uomo era andato a fare una passeggiata, ma si pensa che possa aver perso l’orientamento a causa dei noti problemi di salute e non ha più fatto ritorno presso la casa.

Sin dal mattina seguente, nel circondario dell’abitazione, sono scattate le ricerche da parte dei volontari della Croce Verde e della squadra antincendio Aib di Cumiana, cui già dalla serata si è aggiunto il supporto dei Carabinieri, delle unità cinofile dei Vigili del Fuoco, della Guardia Forestale e di un elisoccorso del 115.


Le fitte ricerche hanno finalmente avuto epilogo positivo nella giornata di ieri, quando Martino Silvio Pasquale è stato ritrovato all’interno di un cascinale abbandonato in frazione Villar Alto, sempre nei pressi di Cumiana. L’uomo era affamato e visibilmente provato, ma è subito parso in buone condizioni generali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cumiana, ritrovato uomo scomparso da domenica

TorinoToday è in caricamento