Domenica, 26 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo / Via Sommellier, 30

Pinerolo, atti vandalici alla nuova sede della Lega

I nuovi uffici del Carroccio, inaugurati da Cota la settimana scorsa, bersaglio di scritte ingiuriose a firma del movimento anarchico. Sporta denuncia verso ignoti presso i Carabinieri

A pochi giorni appena dalla sua inaugurazione, la nuova sede della Lega Nord a Pinerolo è divenuta bersaglio di atti vandalici. Inaugurati la settimana scorsa alla presenza di Roberto Cota, governatore del Piemonte, gli uffici del ‘Carroccio’ sono stati infatti omaggiati dall’esterno di scritte ingiuriose a firma degli anarchici.

A fianco del portone d’ingresso di Via Sommellier 30, con vernice di due colori differenti, sono state apposte al muro frasi quali “Leghisti a Lampedusa”, “Lega su Marte” ed un piemontesissimo “Leghisti fòra d’le bale”. A margine dell’opera, l’inconfondibile marchio riconducibile al movimento anarchico.


Appena venuta a conoscenza dei fatti, la segretaria del partito Piera Bessone, unico candidato sindaco donna alle imminenti amministrative di Pinerolo, ha sporto denuncia verso ignoti presso i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, atti vandalici alla nuova sede della Lega

TorinoToday è in caricamento