Lunedì, 20 Settembre 2021
Pinerolo Pinerolo

Acea Pinerolese, crescita nonostante la crisi

La società pinerolese ha chiuso l'esercizio 2011 con il segno positivo: i risultati del bilancio segnano performance superiori a quelle medie del settore nonostante una situazione congiunturale in contrazione

Ha chiuso l’esercizio 2011 con il segno positivo l'Acea Industriale Spa. I risultati del bilancio approvato ieri sera dai 56 comuni soci segnano performance superiori a quelle medie del settore nonostante una situazione congiunturale in contrazione. Un utile netto di 379.182 euro, in netta crescita del +24% rispetto al 2010, ed un fatturato di 51,3 milioni di euro, in linea con l’anno precedente. Gli investimenti effettuati fino alla data del31 dicembre 2011 si attestano a 111,7 milioni di euro. L’assemblea dei soci ha deciso la distribuzione di un dividendo di 281.764 euro pari a 0,35 euro per azione, circa l’80% dell’utile distribuibile. La parte restante degli utili verrà destinata a riserve.

Acea Pinerolese Industriale ha superato se stessa nonostante il periodo di crisi economica battendo i già positivi risultati dell’anno scorso - ha dichiarato il Presidente di Acea Pinerolese Industriale Roberto Prinzio -. Siamo una realtà in controtendenza rispetto ai dati di segno negativo provenienti da numerose aziende del settore multi utility e intendiamo rafforzarci ancora per mantenere il nostro vantaggio competitivo e fare crescere ancora di più una società che, come molte altre, deve rinnovarsi seguendo le mutevoli normative sul servizio pubblico. Da questa dinamicità normativa vogliamo trarre giovamento per rafforzarci e limitare le conseguenze di politiche strabiche che tendono a privatizzare il servizio pubblico come panacea contro le cattive gestioni del passato o accorpare in grandi multiutility dal dubbio futuro le società che sono in perdita con altre società sane”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acea Pinerolese, crescita nonostante la crisi

TorinoToday è in caricamento