Torino, ordinanza anti-movida ignorata: a Santa Giulia fuochi d'artificio e assembramenti | VIDEO

La protesta del presidente della Circoscrizione 7

L'ordinanza anti-movida non è bastata, anzi, pare proprio che le nuove regole non abbiamo minimamente impressionato gli avventori soliti di Santa Giulia. Tanto che all'una di notte qualcuno ha addirittura fatto esplodere nel cielo di Vanchiglia i fuochi d'artificio. 

A testimoniarlo c'è il video pubblicato su facebook da Luca Deri, presidente della Circoscrizione 7. Titolo del video: 'Pure i fuochi d'artificio in Piazza Santa Giulia all'1! Non è zona franca'. Così non sembra essere dalle immagini che sono state pubblicate. 

Oltre ai fuochi d'artificio, si vedono anche diverse persone a occupare la piazza. "Sanotte siamo rimasti fino a mezzanotte in piazza Santa Giulia con Forze dell'Ordine ed Istituzioni e all'una si sono scatenati in balli di strada e fuochi artificiali", scrive su facebook Deri, "Il presidio delle Forze dell'Ordine deve rimanere in piazza fino alle 3 e bisogna multare chi porta strumenti di amplificazione per ballare e cantare e chi spara i fuochi di artificio. Abbiamo installato le telecamere appositamente. I residenti di Vanchiglia hanno il diritto di dormire e gli esercenti di lavorare nel rispetto delle regole. Il casino succede fuori dai loro spazi. Ps: la variante Delta ringrazia". 

L'ordinanza emanata dalla sindaca pochi giorni fa prevede che la consumazione di alcolici e superalcolici possa essere effettuata solamente all'interno delle aree dei locali e al tavolino.

Si parla di

Video popolari

Torino, ordinanza anti-movida ignorata: a Santa Giulia fuochi d'artificio e assembramenti | VIDEO

TorinoToday è in caricamento