rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

L'attivista No Tav è in carcere da sette mesi: Zerocalcare, Elio Germano e Sabina Guzzanti chiedono la sua liberazione

È in attesa di conoscere la decisione sul ricorso

"Liberate Dana", è l'appello che hanno lanciato ieri, mercoledì 14 aprile 2021, Sabina Guzzanti, Elio Germano, Zerocalcare, Bebo (Alberto Guidetti) de Lo Stato Sociale, Giovanna Marini e Rita Pelusio tramite un video che è stato pubblicato sulla pagina facebook Notav.info. 

La portavoce del movimento No Tav, Dana Lauriola, è detenuta da quasi sette mesi nel carcere di Torino (qui il momento dell'arresto) perché deve scontare una pena di due anni di reclusione. Il video è stato pubblicato poche ore prima dell'udienza durante la quale è stato discusso il ricorso presentato dall'attivista. I suoi avvocati hanno chiesto l'affidamento in prova o gli arresti domiciliari. Il tribunale si è riservato di decidere. 

Tra poco per Dana Lauriola scadranno anche i sei mesi di aspettativa dal lavoro. La donna è in carcere perché nel 2012 ha partecipato a una manifestazione No TAV nei pressi del casello autostradale di Avigliana. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

L'attivista No Tav è in carcere da sette mesi: Zerocalcare, Elio Germano e Sabina Guzzanti chiedono la sua liberazione

TorinoToday è in caricamento