rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022

Vespe e calabroni, ecco cosa fare e a chi rivolgersi quando ci si imbatte in un loro nido

L'intervento dei guardiafuochi

Cosa fare quando si scopre un nido di vespe o calabroni? Prima di tutto non ci si deve avvicinare, poi si deve contattare la polizia municipale del proprio Comune che vi metterà in contatto con i guardiafuochi come avvenuto oggi pomeriggio, venerdì 21 agosto 2020, in via degli Ulivi nel quartiere Falchera. Sul sottotetto della casetta di legno di fronte all'area giochi c'erano due nidi di calabroni.

L'intervento è durato una trentina di minuti. Prima è stata gettata sui nidi una sostanza per uccidere gli animali e poi sono stati rimossi. I guardiafuochi hanno una convenzione con il Comune di Torino, di Grugliasco e di Moncalieri. Qualsiasi cittadino avesse bisogno del loro aiuto può contattarli al numero di pronto intervento 3291159948. 

La raccomandazione è di non avvicinarsi mai a un nido di vespe o calabroni e di avvisare subito chi di dovere. Un nido può rappresentare un pericolo perché gli animali se si sentono attaccati possono attaccare a loro volta.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Vespe e calabroni, ecco cosa fare e a chi rivolgersi quando ci si imbatte in un loro nido

TorinoToday è in caricamento