Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cercano di raggirare un asilo nido, ma vengono beccati grazie alla postepay

 

Una coppia di Torino, entrambi di circa 26 anni, è stata denunciata dalla polizia postale del Veneto per i reati di truffa e sostituzione di persona. I due sono accusati di aver raggirato un asilo nido della provincia di Treviso. 

Il fatto è accaduto lo scorso febbraio. L'uomo avrebbe contattato telefonicamente la responsabile dell'asilo nido qualificandosi come addetto dell'ufficio scolastico regionale. Durante la telefonata avrebbe comunicato alla donna che l'ufficio aveva accreditato per errore una somma all'asilo che se non fosse stato resa in breve tempo, avrebbe causato il blocco dei fondi destinati dal Ministero all'asilo. 

La donna, seguendo passo passo le indicazioni del truffatore ha provveduto a versare la somma, attraverso un accredito postepay e una volta scoperto di essere stata raggirata ha sporto denuncia. Gli investigatori sono riusciti a risalire ai due truffatori grazie telecamere dell'ufficio postale di Torino che aveva concesso la postepay alla compagna del truffatore. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento