rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022

Torino in prima linea per l'Ucraina: il Sermig ha raccolto oltre 10 tonnellate di aiuti | VIDEO

Arrivate le prime due donne ucraine profughe

È un via vai continuo e commovente. Ci sono uomini e donne, anziani e giovani che entrano ed escono dal grosso portono del Sermig sollevando sacchi e scatole pieni di cibo o coperte. A Torino è scattata la gara di solidarietà e l'Arsenale della Pace in pochi giorni ha raccolto oltre 10 tonnellate di aiuti che verranno spediti in Romania. 

"La solidarietà dei torinesi ci ha lasciato a bocca aperta, da domenica pomeriggio centinaia e centinaia di persone con borse della spesa sono venute qui all'ingresso principale del Sermig per portare alimenti a lunga conservazione che sono destinati a Baia Mare in Romania a 60 chilometri dal confine ucraino", ci racconta Andrea Bisacchi del Sermig. 

"Solo la settimana scorsa in Romania sono entrati oltre 14.000 profughi e lì abbiamo un nostro fratello, padre Albano, e tutti gli aiuti sono diretti a lui. A oggi abbiamo raccolto oltre 10 tonnellate. Nelle prime 48 ore abbiamo riempito il primo tir che partirà tra qualche giorno". 

Intanto a Torino cominciano ad arrivare i primi profughi: "Abbiamo ricevuto una telefonata dall'aeroporto delle prime due donne ucraine che hanno chiesto ospitalità e l'hanno trovata qui. Sono due donne in transito, sono rimaste qualche giorno con noi per poi continuare verso la Spagna. Il sentore è che altri possano arrivare anche a breve". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Torino in prima linea per l'Ucraina: il Sermig ha raccolto oltre 10 tonnellate di aiuti | VIDEO

TorinoToday è in caricamento