rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022

Influencer usano l'ironia per combattere il razzismo, su Tik Tok i loro video diventano virali

Autori una coppia di ragazzi torinesi

Usano la chiave dell'ironia per combattere i pregiudizi razziali. Si chiamano Momo e Raissa e sono due ragazzi torinesi che stanno spopolando su Tik Tok, il nuovo social network molto frequentato dalla popolazione giovanile. 

I video che pubblicano sono divertenti e colpiscono dritto al punto. "Sporco arabo!", e lei spruzza il deodorante per l'ambiente. "Vediamo se ironizzerai quando ti chiederà di mettere il velo", e lei indossa quello da sposa. "Ti danno 35 euro al giorno", e ironizzano sui finti bonus. "Io non prenderei mai uno di quella razza lì", e lei ne parla come se fosse un cucciolo. 

Un modo divertente per fare passare un messaggio importante davanti a una platea, quella di Tik Tok, composta soprattutto da ragazzi giovani. 

Video popolari

Influencer usano l'ironia per combattere il razzismo, su Tik Tok i loro video diventano virali

TorinoToday è in caricamento