Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ladri con machete al supermercato, fermati grazie all'allarme della videosorveglianza

 

Era la sera di lunedì 3 giugno quando due persone armate di machete e con un coltello da macellaio si sono create un varco nella porta d'accesso del Pam di Rivarolo Canavese e hanno tentato di rubare merce varia ed elettrodomestici per un valore complessivo di 1.000 euro. A fermarle però sono arrivati i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea. 

Protagonisti della tentata rapina sono due senza fissa dimora di 26 e 27 anni che sono stati arrestati per tentato furto. I militari infatti sono stati allertati dagli uomini dell’istituto di vigilanza, che avevano ricevuto l’allarme, e sono intervenuti prontamente cogliendo i due ladri in flagranza di reato. Sono stati sorpresi infatti con il carrello del supermercato pieno di refurtiva. 

A testimonianza del tentato furto ci sono le immagini di videosorveglianza del supermercato. 


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento