Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaccio di droga, scoperti e arrestati due corrieri: cocaina nascosta in un vano ricavato dentro l'auto

Sequestrati 6,6 chilogrammi

 

Aveva ricavato un vano all'interno del cruscotto della propria automobile e lo utilizzava per occultare la cocaina che trasportava. arrestati a Susa due corrieri della droga e sequestrati 6,5 chilogrammi di cocaina. 

A intercettare i due, a metà gennaio 2021, sono stati i carabinieri durante un servizio di controllo del territorio. Siamo a Susa, a ridosso di un parcheggio in corso Inghilterra. I militari vengono insospettiti dal comportamento di due uomini che, dopo essersi scambiati un pacco sospetto, si allotanano dal pargheggio con apparente fretta a bordo delle loro autombili. 

I carabinieri li bloccano e li identificano, sono due cittadini di origine albanese residenti uno a Susa e uno nel milanese. Scatta la perquisizione dei mezzi ed è qui che arriva la conferma dei sospetti: il pacco che i due si erano scambiati precedentemente viene rinvenuto nella vettura dell'uomo di Susa, al suo interno oltre un chilogrammo di cocaina.  

La vera sorpresa però arriva quando i carabinieri controllano la vettura del corriere proveniente dal milanese. Attratti dal cruscotto che non era ben fissato scoprono un vano, tra l’autoradio e il volante, in cui erano stati occultati 5,5 kg di cocaina suddivisa in 3 panetti da 1 kg e 5 panetti da 500 grammi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento