rotate-mobile

Diventano virali recensendo il cibo dei supermercati: l'esperimento social di due torinesi

Hanno aperto un canale Youtube e Instagram

Si chiamano Miriam Modena e Alex Cavalieri e hanno una passione insolita: vanno pazzi per i supermercati. Una passione che in pochi mesi li ha portati a spopolare su Youtube e Instagram, social network dove caricano video recensioni dei prodotti particolari che riescono a scovare tra le corsie dei supermercati torinesi. 

Come è nata l'idea di aprire il canale Youtube 'Supermercati che passione'? "L'idea è nata perché ci piaceva un sacco fare la spesa. Quando vivevamo a Peschiera del Garda andavamo anche in quattro supermercati al giorno e ci è venuta così l'idea di provare a raccontare i prodotti che vendono". Ed è così che hanno cominciato a fare video da pubblicare online. Alex nella vita si occupa di marketing e satira, mentre Miriam è un'artista video. "Ci ha lanciato Riccardo Mortelliti della pagina Instrashenimento 2.0", spiega Alex. 

"Noi proviamo i migliori prodotti dei supermercati. Cerchiamo prodotti interessanti, come può essere un succo d'avena a 3 euro. Quando entriamo in un supermercato per la prima volta proviamo i tramezzini e scartiamo il cibo spazzatura. Dobbiamo essere pronti a offrire questi prodotti a un nostro amico”, raccontano i due. 

L'avventura ha inizio a fine dicembre 2020, ma il boom di utenti arriva a inizio aprile. Attualmente il canale Youtube dei due conta 10.000 iscritti, mentre i follower su Instagram sono oltre 30.000: "Prima di tutto abbiamo aperto una pagina Facebook, ma poi ci siamo spostati su Youtube e Instagram perché il futuro è lì". 

Quali sono i prodotti che vi hanno colpito di più? "Il latte di noci dell'Esselunga, poi il rotolo ricoperto di cioccolato del Penny e la salsa di funghi di Rossetto”, raccontano e gli utenti sembrano apprezzare i loro consigli a tal punto da inviare loro stories dove assaggiano a loro volta i prodotti che i due hanno consigliato. 
 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Diventano virali recensendo il cibo dei supermercati: l'esperimento social di due torinesi

TorinoToday è in caricamento