rotate-mobile

Lo Russo cerca la pace dopo gli scontri tra polizia e studenti: regole d'ingaggio condivise

Domani riunione in Prefettura

Stefano Lo Russo, il sindaco di Torino, tenta la via della diplomazia per cercare di trovare la pace tra studenti e forze dell'ordine dopo gli scontri di venerdì scorso, il 28 gennaio, in piazza Arbarello. È previsto per domani, giovedì 3 febbraio, un tavolo istituzionale in Prefettura al quale siederanno studenti, questore, prefetto, Città di Torino e ufficio scolastico regionale. L'obiettivo è trovare una mediazione che possa permettere, senza tensioni, lo svolgimento della manifestazione degli studenti che è prevista per venerdì 4 gennaio in piazza XVIII dicembre. Insomma, si cercano regole di ingaggio condivise. 

La via è stata individuata durante la riunione del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza che si è tenuto questo pomeriggio: "Siamo ottimisti perché la nostra richiesta è stata accolta e siamo confidenti che potremmo riuscire a trovare una buona soluzione in vista delle prossime manifestazioni", ha spiegato Lo Russo che poi ha ribadito la totale adesione della Città ai motivi della protesta degli studenti. 

La manifestazione della scorso venerdì era stata indetta in seguito alla morte di un ragazzo a Udine in un'azienda meccanica nella quale stava svolgendo il periodo di alternanza scuola lavoro. La manifestazione di venerdì è indetta per le stesse ragioni. 

L'incontro tra gli studenti e le istituzioni si terrà domani in Prefettura: "Lo scopo è far scendere la tensione e riannodare i fili del dialogo in modo tale che si possa esercitare il libero esercizio democratico di manifestare in sicurezza per i ragazzi e le forze dell'ordine", ha spiegato Lo Russo. Durante la riunione si cercherà di stabilire quali saranno le modalità della manifestazione di venerdì 4 febbraio. 

La Città ha già avviato un dialogo con gli studenti: "Sono in corso interlocuzioni ma è importante non dimenticare che queste cose devono avvenire anche in via ufficiale". Intanto gli studenti nei giorni scorsi avevano ricostruito durante una conferenza stampa la loro versione dei fatti. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Lo Russo cerca la pace dopo gli scontri tra polizia e studenti: regole d'ingaggio condivise

TorinoToday è in caricamento